Europa egoista

Il governo sta decidendo il futuro economico del Paese. All’orizzonte ci sono più ombre che luci. Più pessimismo che ottimismo. Io lavoro a due passi dal Senato. Quello che non manca è il via vai di auto blu seguite da scorte “lampeggianti”. Tutto legittimo ovviamente. Nella stessa via tanta gente che ha l’aria preoccupata. Molti giovani che, riconoscendomi, mi chiedono “quale sarà il nostro futuro?”. Non so cosa rispondere. Tento di aiutarli a capire che il futuro sono loro, i giovani. Che, al più presto, dobbiamo uscire dal “ghetto” di una Europa egoista. Nei prossimi giorni si deciderà la sorte parlamentare di Berlusconi. La sua eleggibilità. E’ certo, intanto, che resterà leader di Forza Italia. Senza escludere che possa cambiare nome: “Forza Silvio”. Una notizia che trova spazio in prima pagina è la morte di Ilario Cucchi. Dopo una lunga battaglia la famiglia ha ottenuto il risarcimento di oltre un milione. Ha scelto di destinare parte di questa somma ad una Fondazione che assista chi si trova in carcere.  Non soltanto: nobili atteggiamento della famiglia è stato anche di auto-ridursi la somma decisa dal giudice per risarcire la morte del ragazzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...