Ruffiani e bugiardi

C’è la vita umana. ci sono tante vite umane distrutte. Ci sono decine di corpi senza vita su una spiaggia della Sicilia. C’è una polemica politica. C’è – quello che abbiamo detto ieri – una Europa che piange lacrime di coccodrillo. Il problema degli immigrati è lungo di anni. L’Europa ha dettato le norme, ma a rispettarle – e pagare – è il nostro Paese. Bisogna aiutare i popoli sventurati nel loro Paese. Altrimenti la grande fuga, la morte terribile. Per noi problemi che si aggiungono ai problemi. La verità è che queste tragedie, così come oggi, torneranno a ripetersi. Di pari passo il problema della sicurezza delle città minacciata da gruppi di sbandati organizzati. Molti dei quali sono extracomunitari che vivono da disperati e commettono crimini.

Ricevo molti inviti a scrivere un libro che sarà la storia raccontata – parlo di me – di un uomo che ha percorso, nel bene e nel male, più di mezzo secolo di esistenza. Dedicherò anche attenzione a quell’esercito di ruffiani e traditori che si annidano – soprattutto – dove c’è potere e ricchezza. Sono tristi individui che non hanno il senso della riconoscenza. Capitolo per capitolo sarà pubblicato anche su “la Discussione” della quale sono direttore editoriale.

Sono stanco – dobbiamo essere stanchi – di sentire e vedere infingardi che predicano e fanno la morale, quando sono i primi a mortificarla. Certi politici che stentano a salutare, da dove arrivano? Quale è il loro passato? Certi protagonisti del gossip che vantano una posizione nei rotocalchi, e faticano ad offrire un sorriso da dove arrivano?

Advertisements

Un pensiero su “Ruffiani e bugiardi

  1. Direttore, i ruffiani e gli opportunisti, sono presenti anche nella sua vita privata e sfruttano la sua immagine mentre rovinano (letteralmente) altre persone…e la magistratura non fa’ nulla…anzi…lo assolve…!….
    Buona giornata direttore….si guardi intorno…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...