Solidarietà a quota 5000

Oggi festeggiamo il traguardo delle 5000 adesioni. Vuol dire che festeggiamo la solidarietà che deve essere il motivo dominante del nostro progetto “Noi, insieme”. Non altrettanto si può dire della condizione nella quale si trova il Paese. Il rischio di crisi di governo c’è. Vuol dire elezioni anticipate. “Noi, insieme” dobbiamo essere impegnati a fare qualcosa di serio. Stare lontani dalle parole e dalle polemiche rendono tutto più difficile. Non usciamo dal tunnel se non daremo fiducia a chi pensa onestamente ad aiutare chi soffre, chi ha fame, chi è giovane senza futuro. Riflettiamo insieme su una data per il nostro primo incontro. Potrebbe essere settembre. Riflettiamo anche su dove ritrovarci. Che sia una località più facile da raggiungere. La grande estate volge al termine. Ci sono amori che sono nati, altri che sono rimasti dove erano nati. Importante è il ricordo che ci aiuti ad essere più buoni verso gli altri. Confesso che sono sempre più curioso di vedervi. Di conoscervi direttamente. “Noi, insieme” vuol dire che non sarà mai un problema di età né di categoria sociale. Vi auguro buona serata, buonanotte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...