Le staminali proibite

È lecito protestare per rivendicare i propri diritti violati. Ma non altrettanto lecito provocare disordini a danno di cittadini che non hanno alcuna colpa. Mi riferisco alle manifestazioni di piazza, ai cortei non solo quelli organizzati dei quali la città è avvertita, ma a quelli che sono la prova di arroganza di chi li definisce…

La paura dei CB

Si decidano le sorti del Paese. Ma tutto avviene in una drammatica confusione della politica. Nascono movimenti per “acchiappare” elettori che non saprebbero oggi per chi votare. Ma la tragedia della Sardegna pone interrogativi più urgenti da affrontare. Quelle vittime chiedono giustizia. Quei due bambini che urlavano chiedendo aiuto e nessuno è riuscito ad intervenire.…

Sarò al Consiglio Nazionale del Pdl

Sabato prossimo sarò all’Auditorium del Palazzo dei Congressi, in Roma, via della Pittura 50, in occasione del Consiglio Nazionale del Popolo della Libertà. Silvio Berlusconi deciderà del futuro di Forza Italia e del Pdl. Nell’occasione, mi piacerebbe incontrare qualcuno di voi che mi segue assiduamente sul blog e sui miei social network.

I porno-video

Le famiglie inglesi se la prendono contro i porno-video. Anche quel tanto di porno che c’è negli spot pubblicitari. Si alimenta così quel mercato del sesso facile – della prostituzione anche minorile – che bisogna comunque combattere.  È polemica anche in Italia dopo lo scandalo che si allarga nelle minorenni che si vendono a volte…

Il ruolo di Barbara

Galliani trova conferma della amicizia di Berlusconi. Non sarà lasciato solo. Barbara rafforza il suo potere rossonero. Insomma per Galliani non è – non può essere – il viale del tramonto.   

La caccia al voto

Partiti e movimenti incalzano e invadono l’area politica. A destra, al centro, alla sinistra, all’estrema sinistra. Berlusconi torna a sfidare chi lo vuole sconfitto, compresa la giustizia, e si ripropone alla guida della sua Forza Italia. I sondaggi lo premiano. Il Pd separato in casa fra Renzi, Cimoli, Cuperlo. L’antico Prodi abbandona: “mi sento –…

Io ero a Nassiriya

Cari amici non voglio parlare di me per dire come sono bravo, come sono perbene. Ma ci sono occasioni in cui devo farlo. Dieci anni fa la strage di Nassiriya in Iraq., Muoiono i nostri ragazzi carabinieri e due civili. Quei morti hanno commosso l’Italia. Quei morti hanno lasciato nel grande dolore le famiglie. Ieri…